.:: Unionfiliere ::.


Home » » News filiera Edilizia Sostenibile » Verso la qualifica TF Edilizia Sostenibile

Verso la qualifica TF Edilizia Sostenibile

Voci Collegate

Il Comitato di filiera continua a lavorare sull’elaborazione della qualifica TF Edilizia Sostenibile; intanto una delegazione di Unioncamere e Unionfiliere visita Habitech, il Distretto Tecnologico Trentino per l’energia e l’ambiente.

Continua il lavoro di redazione della qualifica TF Edilizia Sostenibile. Con questo strumento, che ricordiamo non è una certificazione degli edifici e delle imprese quanto invece uno strumento di qualificazione continua delle imprese, il Comitato di filiera vuole innestare un processo di rilancio e valorizzazione del sistema edile. Proprio in vista della realizzazione della qualifica TF Edilizia Sostenibile una delegazione composta da rappresentanti di Unioncamere e di Unionfiliere si è recata in visita ad Habitech, il Distretto Tecnologico Trentino per l’energia e l’ambiente.

Promosso dalla Provincia autonoma di Trento e riconosciuto dal Ministero dell’Università e della Ricerca, Habitech nasce dalla collaborazione tra Università, laboratori di ricerca, imprese private e istituzioni locali con l’obiettivo di realizzare in Trentino filiere produttive specializzate nei settori legati all’edilizia sostenibile, alla produzione di energia da fonti rinnovabili e alle tecnologie intelligenti per la gestione del territorio.

Habitech promuove un nuovo modello produttivo fondato sulla sinergia tra soggetti diversi – imprese, centri di ricerca, istituzioni – uniti dall’intento comune di promuovere lo sviluppo e la diffusione delle clean tech e trasformare sensibilità e attenzione alla tutela ambientale come opportunità. Per la delegazione di Unioncamere e Uniofiliere sono stati molti gli spunti e le suggestioni forniti dalla visita a questo distretto di eccellenza.

Rif. Unionfiliere, Segreteria, e–mail: segreteria@unionfiliere.it

Data di pubblicazione: 12/12/2013 13:10
Data di aggiornamento: 12/12/2013 13:12